Centro Diurno Integrato (CDI)

E’ un servizio rivolto ad anziani trasportabili con compromissione parziale dell’autosufficienza e/o caratterizzati da iniziale deterioramento cognitivo, soli o inseriti in famiglie non in grado di assolvere in forma duratura al carico assistenziale o ad autosufficienti a rischio di emarginazione che presentino tratti di iniziale deterioramento cognitivo, per i quali l’assistenza domiciliare risulta non idonea, del Comune di Pontevico e dei paesi limitrofi in regime di semiresidenzialità al fine di permettere all’anziano il ritorno in famiglia a fine giornata.

Posti

Al CDI possono accedere un massimo di 20 persone.

Apertura

365 giorni all’anno dalle ore 8.00 alle ore 20.00 ogni giorno della settimana compresi sabato, domenica e festivi.

Servizi alla persona

  • cura, igiene giornaliera e al bisogno;
  • bagno assistito;
  • aiuto nella deambulazione;
  • aiuto e sorveglianza nelle attività della vita quotidiana;

Servizio di ristorazione

Servizio trasporti

Il servizio di ristorazione è appaltato ad una ditta specializzata che attraverso una cucina centrale, presente in struttura e personale dipendente in parte della RSA, prepara circa 320 pasti al giorno. Tutta la fase di preparazione e distribuzione dei pasti è garantita, come qualità, dalle norme procedurali HACCP.Esiste un menu programmato stagionalmente e diversificato su 4 settimane. Viene esposto giornalmente per la corretta conoscenza da parte degli ospiti. La Fondazione dispone anche di diete speciali calibrate da utilizzare su prescrizione medica.

Scarica il menu

Gli utenti residenti a Pontevico possono beneficiare del servizio trasporti gestito ed organizzato dai Volontari della Croce Bianca, che assicurano quotidianamente (dal lunedì al venerdì) sia l’accesso mattutino che il rientro pomeridiano. L’utente/familiare può chiedere al Referente del servizio di prenotare il servizio presso la sede della Croce Bianca, sita presso la fondazione. Il trasporto serale e delle giornate di Sabato e Domenica, e in qualsiasi altra festività annuale, dovrà essere garantito dai familiari.

Servizi di animazione e Case Manager

Il servizio di animazione offre attività di socializzazione con attenzione agli interessi individuali attraverso un progetto individuale dell’utente. Attività preventive per rallentare il decadimento fisico e mentale. Il servizio del Case Manager offre il contatto tra i servizi istituzionali e territoriali quando insorgono difficoltà e da risalto al caso fragile favorendogli l’utilizzo dei servizi, in modo che vengano usati con continuità, flessibilità ed in modo efficiente utilizzando gli strumenti a disposizione.

Servizio Parrucchiera

Il servizio è garantito ogni quindici giorni per taglio e messa in piega. Per prestazione al di fuori di quanto sopra indicato si prega di visionare il tariffario nelle rette.

Servizio Estetista

Il servizio è garantito ogni quindici giorni.

Servizio religioso

Viene garantita all’Utente l’assistenza spirituale e religiosa (religione cattolica). Giornalmente, presso la Fondazione viene celebrata la Santa Messa preceduta dal Rosario (dal lunedì al venerdì alle ore 09.30 e la domenica alle ore 16.00). Il Sacerdote visita gli Utenti periodicamente e può essere chiamato ogni volta che è necessario.

Si evidenzia che l’Utente del CDI rimane completamente a carico del SSR e manterrà il proprio Medico di Medicina Generale.

Sono altresì escluse le spese personali per l’abbigliamento e generi voluttuari non sono compresi nella retta che pertanto rimangono a carico dell’Utente e/o degli obbligati in solido.

Come fare domanda d’ingresso

La domanda può essere inoltrata dall’interessato, da un familiare, dall’Amministratore di Sostegno, dall’Assistente Sociale o semplicemente da un conoscente al medico di base (in alcuni casi la persona sola con fragilità di tipo sociale è sostenuta dai vicini di casa). 

La richiesta di ammissione deve essere inoltrata poi presso il C.D.I. con relativo certificato CIRSS.
I potenziali utenti ed i loro familiari possono effettuare visite preliminari alla struttura accompagnati, di norma, dal personale autorizzato.

Le rette

La Retta fissa del C.D.I comprende:

 

  • Accoglienza e permanenza dalle ore 8.00 alle ore 20.00 
  • Supporto e protezione nelle attività quotidiane e nella cura della persona;
  • PI e P.A.I;
  • Assistenza medica e valutazione periodica;
  • Assistenza infermieristica;
  • Interventi riabilitativi, fisioterapici ed occupazionali;
  • Interventi di animazione di gruppo o individuali;
  • Gite;
  • Sostegno al contesto familiare (informazione ed educazione per l’utilizzo al domicilio di presidi, ausili e procedure per supportare le risorse assistenziali del nucleo familiare di appartenenza);
  • Visita e terapie fisiche;
  • Pedicure/manicure/Parrucchiera (ogni 15 gg. taglio e piega)

La retta fissa andrà versata anche in caso di mantenimento del posto al CDI (per momentanea assenza);

  • La quota relativa ad ogni pasto effettivamente consumato;

 

Eventuali costi aggiuntivi sono previsti per:

  • Prelievo per esami ematici;
  • Parrucchiera permanente e colore;
  • Lavanderia;
  • Trasporto effettuato dai Militi della Croce Bianca utilizzando il pulmino dell’Ente.

 

È richiesto inoltre un deposito cauzionale infruttifero corrispondente ad Euro 500,00 che verrà restituito a fine ospitalità, salvo presenza di rette insolute.

Tipologia utente Retta mensile e pasti giornalieri Retta annuale
Ospiti C.D.I. € 320,00 € 3.840,00
Colazione € 1,00 ==
Pasto Giornaliero € 6,00 ==
Pasto Serale € 4,00 ==
Trasporto (a richiesta) € 30,00 andata
€ 30,00 ritorno
==